lunedì 25 agosto 2008

Fogliano Arte


intervento di Lino Alviani
Manifestazione MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA
Titolo ARTE NATURL-MENTE
INSTALLAZIONI FILOSOFIA E MEMORIA
Inaugurazione Sabato 2 agosto 2008 ORE 10,30
Luogo VILLA FOGLIANO (Latina)
Periodo 2 AGOSTO - 7 SETTEMBRE 2008
Orari di visita Tutti i giorni dalle ore 8.00 al Tramonto
Informazioni FOGLIANOARTE Tel.0773/208297
E-mail info@foglianoarte.it

venerdì 22 agosto 2008

Matthew Barney


(Matthew Barney, Drawing Restraint 9)
L'arte contemporanea adesso vale cifre surreali e idiote, ma c'è un aspetto di gratuità che penso sia importante. Puoi possedere un'opera d'arte, ma anche se non la possiedi è tua. L'arte è uno degli ultimi luoghi in cui nessuno ti vuole vendere nulla. Matthew Barney non ti vuole vendere un testicolo, ma regalarti un universo.
Massimiliano Gioni

martedì 19 agosto 2008

Jay Dee a.k.a. J Dilla – Donuts (2006, Stones Throw)


La malattia che ha portato alla morte J Dilla nel Febbraio 2006 non gli ha di certo impedito di lavorare a numerosi progetti negli ultimi anni della sua vita. Uno dei quali è “Donuts” uscito pochi giorni prima della sua tragica scomparsa.
Questo è uno dei dischi più gioiosi che io abbia mai ascoltato, a tratti euforico, di un’ncredibile energia. Qui il genio creativo di Jay Dee è alla massima potenza, non si tratta di un lavoro rifinito nei dettagli, ma di una serie di intuizioni strepitose, anche se sconnesse tra di loro. Ciambelle di tutti i colori e tutti i gusti, a lui escono sempre col buco! E’ inutile stare a sceglierne una piuttosto che un’altra, tanto vale abbuffarsi. Quindi appoggiate la testina o premete play e fate fuori “Donuts” in un sol boccone.
Quello che vi aspetta è un viaggio nella musica black magistralmente reinterpretata in chiave hip hop da uno dei beatmaker che ha maggiormente influito sull’evoluzione di questo genere negli ultimi dieci anni. La ricetta consiste di loop ipnotici, batterie mai scontate, sample azzeccatissimi (dai romantici Jackson 5 in “U-Love”, alla cover di “Light My Fire” nell’omonimo pezzo; dai Kool & The Gang alla bellissima voce di Dionne Warwick in “Stop”; mentre nella bellissima “Two Can Win” i The Sylvers ci ripetono all’infinito – Only one can win -
A dirlo sembra facile ma solo lui è in grado di passare da momenti di calda passione (“Waves”; “Mash”; “Time: The Donuts Of The Hearth”; “Don’t Cray”; “U-Luv”) a beat su cui rompersi il collo (“The New”; “Glazed”; “The Twister (Huh What)”; “Da Factory”); dallo sperimentale all’easy tutto con la stessa classe sopraffina, senza annoiare neanche per un istante. Dopo aver assaggiato la prima ciambella sarà difficile non divorare tutte le 31 piccole delizie di quest’album.
Se con quest’album, che inizia con un outro, J Dilla ci lascia dicendoci “Hi” e anche “Bye”, con l’intro finale (“Welcome To The Show”) sicuramente entra nella storia lasciando un vuoto nel panorama hip hop mondiale.
Il voto è un 9,5 perchè l’album potrebbe risultare incompiuto, ma per le emozioni che mi regala meriterebbe un 20.
Mattia Basti

Estate 2008



"Ti guardo; quello che vedo è mio come se fossi stata concepita
esclusivamente per la mia contemplazione"
NIVOLA
Palazzo Regio, Cagliari

Cecilia Falasca


Portale Pixel
di Cecilia Falasca
Rose's Choice, 2008 - Scontrone, AQ

venerdì 8 agosto 2008

CHINA AND THE WORLD


PAOLO CONSORTI “In gioco” 2002 mixed media on canvas
PRIMO PIANO LIVINGALLERY
Arte Contemporanea
COMUNICATO STAMPA

CHINA AND THE WORLD
Il Comitato Olimpico della Cina con il supporto del Comitato Olimpico Internazionale (IOC) ha lanciato il 10 gennaio “Olympic Fine Arts 2008”, a cui sono stati invitati famosi artisti cinesi e stranieri da più di 80 paesi nel mondo per mostrare le loro opere. Si tratta di una delle attività del Festival culturale Olimpico di Pechino 2008, dal tema "L'arte, rende più belle le Olimpiadi".
Per la mostra è stato creato un “Corridoio d'Arte nell’Area Urbana” che userà 12 principali nodi di traffico a Pechino per mostrare circa 1.000 opere eccellenti. In questo modo sarà molto più comodo per i cittadini e i turisti vedere le opere. Dopo le Olimpiadi la mostra viaggerà internazionalmente per due anni, con l’obiettivo di diffondere lo spirito delle Olimpiadi finchè non rientreranno all’Olimpic Fine Arts Museum nella città proibita a Pechino, dimora e collezione delle opere selezionate.
L’evento ha visto la partecipazione di oltre 300 artisti cinesi ed altrettanti internazionali presenti con opere realizzate specificatamente sui giochi olimpici. Sulla mostra sarà pubblicato un catalogo con tutte le opere e le biografie degli autori, oltre ai testi dei curatori e della commissione.
Ambasciatore dell’arte italiana il Maestro Alfio Mongelli con una scultura-installazione “H2O” , in acciaio inox satinato, dedicata al tema dell'acqua. La scultura è stata scelta tra venti progetti di artisti internazionali per essere allestita nella città di Pechino durante le Olimpiadi. L’installazione sarà posta davanti alla piscina Olimpionica di Pechino.
In questo prestigioso contesto internazionale, figurano dall’Italia tre gallerie d’arte contemporanea, di cui due gallerie storiche di Roma (Galleria Marino e Il Narciso) e la giovane galleria leccese, Primo Piano LivinGallery presente con quattro artisti italiani di cui: Paolo Consorti, Angelo De Francisco, Silvia De Gennaro, e il brindisino Donato Bruno Leo. Info: http://www.primopianogallery.com/

DATI MOSTRA: 11 AGOSTO – 17 SETTEMBRE 2008
OLYMPIC FINE ARTS 2008
BEHEYAN STREET NO.83, DONGCHEN DISTRICT, BEIJING CHINA ,100009

giovedì 7 agosto 2008

9 agosto

Sabato 9 Agosto 2008
c/o il Giardino d'arte di Michele
Montesilvano
Festa all’ombra delle torrette
(…metti una sera in un giardino aspettando la notte di San Lorenzo…)
Programma:
dalle 21.00 fino alle 23.00
Conversando di :

Arte – Musica – letteratura – Poesia – Solidarietà - Antropologia – Alimentazione – Astrologia
Presenta: Naira Quisillo
Intervengono: Angelo Colangelo, Mandra Cerrone, Cecilia Falasca, Mariaconcetta Nicolai, Ubaldo Giacomucci, Nicoletta Di Gregorio, Bibiana La Rovere, Edvige Ricci, Luciana Coppa Di Biase, Marcello Nicodemo
Canta: Jenny Forestieri
dalle 23.00 in poi
Serata Danzante

Music by " La casa del funk "...
Umby in Bossa&Soul + Vincenzo Deca in House&Disco
dalle 21.00 fino al termine della festa
Aperitivo lungo – Bar bio equo e solidale

Per raggiungere il luogo della festa percorri la Via Vestina. Giunto all’altezza dell’ultimo semaforo, svolta subito a destra e percorri il rettilineo sterrato per 450 metri e sei arrivato.
Biglietto d’ingresso: 5 euro

lunedì 4 agosto 2008

Samnium Fluxus


Museo Internazionale della Microarte
Pietrabbondante, Isernia
80 artisti da tutto il mondo, a cura di Lino alviani

domenica 3 agosto 2008

Tredicesima Biennale d'Arte Sacra

Magnificat
a cura di Carlo Chenis
con la collaborazione di
Mariano Apa, Giuseppe Bacci, Giuseppe Billi, Ottaviano D'Egidio, Adriano Di Bonaventura e Silvia Pegoraro
Sabato 2 agosto 2008, alle ore 18.00, nel Santuario di San Gabriele
Fondazione Staurós Italiana Onlus


Immagine di Paolo Radi


foto Paola D'Onofrio